un atelier aQsSì
Serie 0

Accussì … per caso a sedici anni confezionai la mia prima borsa, la portai in piazza del Duomo a Milano per proporla ai passanti: la vendetti! Entusiasta dell’esito positivo comprai altro materiale e l’attrezzatura necessaria: feci altre borse e altre me le ordinarono e riempii la scuola ... Le portai a Berlino e anche lì ebbero successo! Stiamo parlando dei primi anni ’80.

Dopo strade, incontri, scontri, viaggi e molteplici sperimentazioni, passando dal cuoio al vetro, dopo essere approdata ai tessuti, sempre “per caso”, oggi mi ritrovo a realizzare borse con ritagli di pelle, tessuto e oggetti di recupero.

Ecco perché Il mio curriculum narra "napoletana di nascita, milanese di adozione e … artigiana per passione" e le mie creazioni si chiamano aQsSì, per caso!


20170913_101938.jpg
2 nero borsa 9b.jpg
3 nero borsa 5b (1).jpg
3 nero borsa 5b (2).jpg
      Avanti